Da qualche anno NTX offre il servizio di monitoraggio acustico per misurare e
registrare in continuo, autonomamente e senza il presidio d’un tecnico, il rumore da varie sorgenti di disturbo.

Le postazioni di misura acustica possono essere utilizzate in postazione singola
ed indipendente col software via cloud. Attraverso quest’ultimo è possibile collegarsi da un PC remoto per visualizzare i dati acquisiti ed effettuare elaborazioni, archiviazioni, aggiornamento delle mappe acustiche, e trasmissione rapporti ed
informazioni.

I report possono essere stilati con frequenza giornaliera, settimanale o mensile e vanno ad analizzare tutte le forme d’onda registrate nel periodo di monitoraggio filtrando quelle ritenute non significative e approfondendo quelle rilevanti ai fini del lavoro.

NTX si occuperà di tutto a partire dai sopralluoghi per decidere il posizionamento dei recettori, l’installazione degli strumenti e la loro disinstallazione, lo scarico dei dati e la compilazione dei rapportini di monitoraggio.

Attraverso il nostro monitoraggio acustico continuativo è dunque possibile, a basso costo e con elevata affidabilità, il controllo remoto di:

  • onda di sovrappressione aerea prodotte da esplosioni, attività industriali o traffico;
  • per verificare, da postazione remota, la reale entità del rumore indotto dalle vicine attività di cava, di scavo gallerie, di infissione pali o paratie, ecc., in strutture delicate da salvaguardare o, semplicemente, in manufatti residenziali o condomini che potrebbero essere disturbati da queste attività;
  • per migliorare gli strumenti di indagine ed ottimizzare le fasi lavorative evitando adozione di fattori di sicurezza esagerati;
  • per permettere l’ubicazione spaziale della sorgente acustica con la tecnica della triangolazione (tre stazioni necessarie);
  • stabilità di versanti (scarpate in roccia o in terra a rischio o incombenti sull’abitato);
  • per fornire un avviso di allarme via SMS e/o via e-mail, aduna lista di distribuzione predefinita, in caso di inizio di innesco di micro cinematismi negli ammassi, eventi tellurici;

NTX e i suoi tecnici sono in grado di dare evidenza strumentale inconfutabile del rispetto della normativa acustica in tutti questi ambiti.

Posizionamento microfono.
Centralina acustica vicino cantiere.
Vista da smartphone.
Esempio interfaccia.

Ciascuna stazione di monitoraggio acustico è installata in un punto significativo della struttura da controllare, all’interno o all’esterno, con alimentazione da rete o da pannelli solari, ed è collegata con i server NTX via modem 4G. La stazione misura in continuo il rumore circostante, filtrando e taggando tutti gli eventi associandogli una tipologia di “rumore”. Ad esempio in un cantiere la centralina potrà capire se si tratta di rumore prodotto da un martello pneumatico oppure semplicemente derivato dal traffico in zona.
Gli eventi acustici registrati dalla centralina di acquisizione, sono trasferiti, automaticamente o a richiesta dell’operatore, sul nostro server dedicato, in un area riservata a ciascun cliente. Le registrazioni degli eventi acustici sono consultabili, elaborabili e stampabili via Internet solo attraverso un accesso riservato con “user-id” e “password” dal nostro sito. Se richiesto è possibile programmare la centralina di monitoraggio in modo che  questa invii in SMS ad una lista di numeri di telefono, dando notizia, in tempo reale, del superamento dei valori preimpostati.

Monitoraggio live.

Richiedi un preventivo

Vi invitiamo a riempire il modulo di richiesta in tutte le sue parti per ricevere un preventivo personalizzato e senza impegno sui nostri prodotti e per esporre le vostre esigenze. Siamo a vostra disposizione per qualsiasi tipo di informazione e vi risponderemo in breve tempo. Grazie.

Inserisci il codice di controllo (obbligatorio) captcha

I campi contrassegnati con asterisco (*) sono obbligatori.